Crea la TUA
STRATEGIA DI
CRESCITA

Seguici!

Sottolineare i link nelle nostre pagine o no?

Anche nel mondo web esistono “mode e tendenze”, ad esempio nel web design ci si imbatte ovviamente nei collegamenti ipertestuali e nella valutazione della loro leggibilità ed a questo punto ci si può chiedere: che fare, sottolineare un link di testo o meno?

La sottilineatura, è giusto dirlo, non è certo l’unico modo per segnalare un’area  dove invitare l’utente a fare clic. Altri metodi che possono ad esempio essere utilizzati sono quelli di utilizzare un diverso colore del testo, una dimensione diversa del font o il cambiamento di colore al passaggio del mouse. Un piccolo consiglio a questo proposito è quello di scegliere uno stile e di essere poi coerenti in tutte le pagine web che l’utente incontrerà navigando nel sito.

link sottolineati

Sottolineare le parole non linkate o semplicemente utilizzare un colore diverso?

Ha senso sottolineare parole non legate ad un link? Beh sul web sì, perchè in pratica è dall’inizio dell’ “era Internet” che siamo abituati a cliccare sui testi sottolineati quando vogliamo andare da una pagina ad un’altra o comunque vogliamo attivare un’azione sulla parola dove stiamo cliccando. In alternativa alla sottolineatura possiamo lavorare anche sulla diversità di colore, ma per dare efficacia dovremo in questo caso essere estremamente sicuri che il contrasto con il colore dello sfondo della pagina sia forte.

Un’altra considerazione da fare è quella sulla relazione tra i colori utilizzati ed i vari elementi di navigazione della pagina, perchè ormai la maggior parte dei siti (a seconda ovviamente della loro tipologia) usa comunque un layout sostanzialmente omogeneo, una sorta di mappatura standard alla quale l’utente è ormai abituato e sulla quale va a cercare i collegamenti in alcune zone specifiche della pagina.

Per le tendenze attuali del web design il semplice colore come indicatore di un link non è però più un mezzo efficace. Gli stessi web designer richiedono sempre più libertà creativa, ad esempio sui cambiamenti di colore dei testi al passaggio del muse, per cui una gestione dei link fatta senza sottolineatura potrebbe generare molta confusione. Non esistono regole valide per ogni sito, ma una linea guida sì: progettare sempre le pagine mettendo al centro il punto di vista dell’utente, puntando soprattutto sull’usabilità e la leggibilità.

 

Fabrizio Irmici

Curioso ed appassionato del mondo della tecnologia e del web, questa continua esplorazione mi ha portato nel mondo SEO, un mondo molto stimolante dove ogni giorno si può imparare qualcosa e condividerla con tante persone che portano la loro esperienza e conoscenza.