Crea la TUA
STRATEGIA DI
CRESCITA

Seguici!

SEO Project

Un progetto SEO presenta nel suo sviluppo diverse complessità e può essere schematicamente suddiviso in sei fasi, ognuna delle quali richiede specifiche competenze ed è strettamente legata alle altre :

  1. Fase di ricerca
  2. Fase di pianificazione della strategia
  3. Fase di implementazione
  4. Fase di monitoraggio
  5. Fase di assessment
  6. Fase di maintenance

Fase di ricerca

E’ la fase di partenza di un progetto SEO, in cui si effettuano diversi tipi di ricerca, quali quella dei propri punti di forza in termini di business, la ricerca dei competitors, la ricerca di alcune keyword che ad esempio sono già un punto di forza per il sito.

Fase di pianificazione della strategia

La fase di pianificazione della strategia risponde ad alcune domande fondamentali che emergono dai risultati ottenuti durante la precedente fase di ricerca. In questa fase si definiscono le diverse strategie da adottare, incluse quelle per la gestione dei contenuti, la costruzione dei link, le relazioni con social media ed il SEM.

Fase di implementazione

Dopo aver definito e pianificato una strategia SEO si può procedere con la fase di effettiva attuazione/implementazione del progetto SEO. In questa fase rientrano tutte le attività relative all’ottimizzazione interna (architettura dei link, file robots.txt, design del sito, gestione URL ec ecc) ed esterna (social media, inserimento directories, scrittura articoli, inserimento in forum e blog ecc ecc) del sito.

Fase di monitoraggio

La fase di monitoraggio comprende il monitoraggio di diversi aspetti, quali ad esempio l’attività dei web spider, il comportamento dei referral sites, l’evoluzione del rank, l’andamento del traffico ed in generale un’analisi del log del nostro web server (anche dal punto di vista della sicurezza).

Fase di assessment

La fase di assessment (valutazione) prende come input ciò che ha prodotto la precedente fase di monitoraggio e raffronta i dati sulla base di determinate checklist che possiamo definire per il nostro sito per concentrarci sugli aspetti che riteniamo fondamentali nel progetto SEO implementato. Questa fase potrebbe anche essere chiamata “fase di checkpoint”, ovvero un momento di verifica su quanto realizzato da mettere in moto su base mensile, trimestrale, semestrale o annuale. Il nodo fondamentale della fase di assessment è capire ed analizzare ciò che funziona correttamente e ciò che invece mostra anomalie rispetto al progetto SEO che è stato avviato.

Fase di maintenance

Una volta che la maggior parte del lavoro SEO è stato completato, soprattutto in riferimento alla fase di implementazione, l’attenzione si concentrerà sulla maintenance del sito web. La manutenzione del sito prenderà come punto di partenza quanto venuto fuori dalla precedente fase di assessment ed andrà a valutare e risolvere tutti i problemi che con criticità diverse saranno emersi. Quanto necessario in questa fase si avvicina per certi versi molto a quanto fatto precedentemente nella fase di implementazione.

Al termine di quest’ultima fase potremo avere conferma che tutto il lavoro SEO sia stato completato, solo se ovviamente saranno stati superati tutti i problemi riscontrati nelle precedenti fasi. Quanto svolto costituirà un utile ampliamento della nostra conoscenza SEO che potrà senz’altro essere utile nello sviluppo di successivi pogetti SEO.